Elena Riccioni, la 16enne che scrive e illustra (con successo) libri per bambini

Elena Riccioni, la 16enne che scrive e illustra (con successo) libri per bambini

vita da ricci

A soli 16 anni è in grado di riempire le sale ogni qualvolta presenta al pubblico i suoi libri. Stiamo parlando di Elena Riccioni, 16enne, appunto, che pur essendo così giovane è già arrivata al suo secondo libro illustrato. La sua nuova creatura si intitola “Vita da ricci – Un bosco di amici”, edito dalla casa editrice Carmignani.

La presentazione è avvenuta nel salone dell’oratorio della Calamita, a Fucecchio, Firenze, dove sono accorse davvero molte persone (probabilmente anche oltre ogni aspettativa!). Questo libro fa da seguito al primo volume che si chiama “Vita da ricci”, e come si può immaginare narra le vicende di una famiglia di ricci che vive in un bosco.

Questa storia, sia nella prima che nella seconda parte, è stata certamente pensata per un pubblico giovane, ma ciò non toglie che al suo interno non vi siano dei messaggi molto importanti, che diventano ancora più importanti e speciali dal momento in cui vengono tramandati da una così giovane ragazza. Pur mantenendo toni leggeri e raccontando aneddoti simpatici, infatti, il libro è spinto dal desiderio di veicolare valori nobili, come quello dell’amicizia, che è sicuramente uno dei più sentiti dai giovani.

Il dato che fa piacere constatare è che il primo volume ha registrato il tutto esaurito, ed è stato anche questo riscontro ad aver convinto la casa editrice a continuare a credere in questa giovane promessa. Ecco quindi che Elena Riccioni, che nella vita è anche una normalissima studentessa di un corso economico sociale del liceo, è tornata a scrivere più fiera e in forma che mai.

La mamma Daniela Luti ha spiegato come la figlia sia fondamentalmente una ragazza come tante, ma che a differenza delle altre vive della passione per il disegno e la scrittura. “Elena – ha raccontato la donna – ha sempre avuto queste due grandi passioni. Ad un certo punto ha conosciuto Micol Carmignani, che l’anno scorso le ha dato la possibilità di avventurarsi col suo primo libro”. “Adesso siamo giunti alla seconda puntata – ha aggiunto -, e ci fa piacere constatare che già alla presentazione del primo libro fosse accorsa molta gente. E devo dire che ne ho notatata parecchia anche alla Calamita, dove la sala è anche piuttosto grande. Sono sicura che mia figlia continuerà questo suo percorso, perché è mossa dalla passione”.

In effetti quello di Elena è un talento che va coltivato, se non altro perché inusuale. Dopotutto non capita così di frequente di trovare una ragazza di 16 anni che sappia disegnare e scrivere molto bene, e che per di più sia in grado di farlo allo scopo di intrattenere i bambini. L’augurio è che questi bambini, con annessi genitori, chiaramente, possano trovare nella raccolta “Vita da ricci” dei racconti capaci di emozionarli ed entusiasmarli. Le avventure di Erberina e Pinetino nel bosco di Fior di Rose, d’altronde, sono davvero irresistibili!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi